Castiglione di Sicilia, romeno 40enne già condannato arrestato dai carabinieri

L'uomo dovrà scontare cinque anni di carcere per una rapina commessa a Taormina

I carabinieri di Castiglione di Sicilia, coadiuvati da quelli della stazione di Passopisciaro, hanno arrestato il 40enne rumeno Cristi Brinza, eseguendo un ordine di carcerazione del Tribunale di Messina.

L’uomo era stato già condannato dai giudici peloritani per rapina aggravata in concorso nel 2008. La rapina era stata commessa a Taormina e il romeno dovrà scontare la pena residua di anni 5 di reclusione. Adesso si trova nel carcere di Catania piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • A contatto con le meduse: cosa fare e cosa non fare

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento