Castiglione di Sicilia, romeno 40enne già condannato arrestato dai carabinieri

L'uomo dovrà scontare cinque anni di carcere per una rapina commessa a Taormina

I carabinieri di Castiglione di Sicilia, coadiuvati da quelli della stazione di Passopisciaro, hanno arrestato il 40enne rumeno Cristi Brinza, eseguendo un ordine di carcerazione del Tribunale di Messina.

L’uomo era stato già condannato dai giudici peloritani per rapina aggravata in concorso nel 2008. La rapina era stata commessa a Taormina e il romeno dovrà scontare la pena residua di anni 5 di reclusione. Adesso si trova nel carcere di Catania piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

  • Cinque sensi: l'importanza della memoria olfattiva

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento