rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Catanese arrestato a Roma dopo aver palpeggiato una donna sul bus

Si è posizionato alle spalle di una 47enne moldava e l’ha palpeggiata nelle parti intime

I carabinieri di Roma hanno arrestato un 53enne originario della provincia di Catania, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di violenza sessuale. Era salito a bordo di un autobus Atac, linea 40, e si è posizionato alle spalle di una 47enne moldava. Dopo averle cinto un braccio intorno al corpo, l’ha palpeggiata nelle parti intime. La reazione della donna ha attirato l’attenzione dell’autista del bus che, notata la scena, ha fermato la marcia proprio davanti il comando dei carabinieri di Piazza Venezia, richiedendo l’intervento dei militari. I carabinieri hanno bloccato il 53enne e, dopo aver ascoltato la vittima e alcuni presenti ricostruendo quanto accaduto, lo hanno arrestato e trattenuto in caserma, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catanese arrestato a Roma dopo aver palpeggiato una donna sul bus

CataniaToday è in caricamento