Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Catanese tenta il suicidio a Castelmola lanciandosi da un burrone: è grave

L'uomo è stato recuperato dai vigili del fuoco e si trova ricoverato al policlinico peloritano

Un uomo di 37 anni, originario di Mascali, ha tentato ieri pomeriggio il suicidio lanciandosi in un burrone. Il catanese aveva lasciato la sua auto poco lontano e si è lanciato nel vuoto compiendo un volo di circa 25 metri. A lanciare l'allarme una coppia di turisti giapponesi che ha avvertito dei lamenti provenienti dalla scarpata.

E' stato recuperato dai vigili del fuoco e trasportato al Policlinico di Messina in codice rosso in elicottero. Ha riportato fratture alle gambe e al bacino. Ancora da chiarire le motivazioni che l'hanno spinto all'insano gesto. Pare che siano addebitabili a difficoltà lavorative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catanese tenta il suicidio a Castelmola lanciandosi da un burrone: è grave

CataniaToday è in caricamento