Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Catania-Bari, restrizioni negli orari e sospensione delle "agevolazioni" per i tifosi

L'ordinanza è stata adottata a "seguito dei gravi comportamenti" della tifoseria pugliese durante la gara Frosinone-Bari, del 14 settembre scorso, che "hanno causato rilevante allarme sociale tra i cittadini coinvolti e delle conseguenti valutazioni fatte dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive" del Viminale

Restrizioni negli orari e sospensione delle "agevolazioni" per la manifestazioni sportive per i tifosi del Bari. Lo ha disposto, con un'ordinanza, il prefetto di Catania, Maria Guia Federico, per la gara di domenica prossima al Massimino, per "garantire adeguate condizioni di sicurezza".

Il provvedimento riguarda la partita Catania-Bari delle 12.30 di domenica prossima, valida per il campionato di Serie B. In il provvedimento dispone "la chiusura della fase di afflusso dei tifosi baresi, nel settore a loro destinato, almeno un'ora prima dell'inizio della gara e la sospensione di tutte le agevolazioni e facilitazioni previste dalle 'nuove misure per la sicurezza e la partecipazione alle manifestazioni sportive' approvate dalla Task force, nominata dal ministro dell'Interno".

L'ordinanza è stata adottata a "seguito dei gravi comportamenti" della tifoseria pugliese durante la gara Frosinone-Bari, del 14 settembre scorso, che "hanno causato rilevante allarme sociale tra i cittadini coinvolti e delle conseguenti valutazioni fatte dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive" del Viminale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Bari, restrizioni negli orari e sospensione delle "agevolazioni" per i tifosi

CataniaToday è in caricamento