Catania Bene Comune e i dubbi sulla legittimità della nomina Andò

Matteo Iannitti:"Salvatore Andò non può, per legge, svolgere l'incarico di assessore. Il Sindaco chiarisca subito e si smetta di mentire alla città. Non c'è pace per l'Assessorato al bilancio del Comune di Catania"

Non si placano le polemiche sull'assessorato al bilancio del Comune di Catania. Dopo il caso Girlando e le dimissioni di Parlato è la nonima di Salvo Andò che fa discutere. Matteo Iannitti, portavoce di Catania Bene Comune, ha diramato una nota: "È molto grave, per un amministratore, mentire alla città. Più grave che la menzogna venga pronunciata in Consiglio Comunale. Ancor più grave che a mentire sia un assessore appena nominato, alla sua prima dichiarazione pubblica da rappresentante istituzionale". 

L'assessore al Bilancio del Comune di Catania, Salvatore Andò, ieri ha dichiarato in consiglio comunale che “non c'è stato formalmente nessun atto posto in essere relativamente alla mia nomina di commissario liquidatore. Non c'è stato nessun atto formale di accesso all'azienda municipale trasporti in liquidazione”.

Iannitti continua scrivendo: "L'assessore dice queste parole alla luce del Decreto Legislativo n.39 del 2013 che sancisce che è incoferibile l'incarico di assessore a chi ha svolto nei due anni precedenti, questo il caso di Andò, il ruolo di Commissario liquidatore di un'azienda controllata dal Comune".

Ma come precisa Iannitti, a suffragare questa tesi ci sarebbe l'atto datato 25 gennaio 2017 dove si conferisce ad Andò l'incarico di Commissario liquidatore di AMT in liquidazione, a differenza di ciò che ha affermato in consiglio comunale. Un altro elemento sarebbe il comunicato diramato dal comune di Catnaia il  6 febbraio 2017, che annuncia l'incarico di assessore ad Andò dove viene scritto: “Prima di giurare come assessore, Andò si dimetterà dalla carica di commissario liquidatore della vecchia Amt che aveva assunto qualche settimana addietro”.

16797483_10211809761950102_1231751449783841048_o-2-216797595_10211809762150107_8912972513534140137_o-216665245_10211809762510116_5017588409287869518_o-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento