Catania e provincia, 28 mila le case sfitte: record a Ragalna, Milo e Mineo

Ci si avvicina alla piena occupazione invece nei comuni Gravina di Catania (6,5%) e Tremestieri Etneo (10,5%)

A Catania ci sono oltre 28 mila case sfitte (19,7% del totale) che diventano 131 mila in tutta la provincia (24,1%) a fronte di una media regionale ancora più alta (32,2% del totale e più di 923 mila abitazioni). È quanto emerge da un’analisi sulle abitazioni di "Solo Affitti", franchising immobiliare specializzato in Italia nella locazione con 340 agenzie.

Nel capoluogo etneo un’abitazione su cinque è vuota, in provincia salgono a una su quattro e in tutta l’isola quasi una casa su tre è sfitta. In provincia di Catania il record di abitazioni vuote si tocca a Ragalna, Milo e Mineo con quasi il 50%, mentre ci si avvicina alla piena occupazione a Gravina di Catania (6,5%) Tremestieri Etneo (10,5%).

Belpasso con il 31% di case vuote (circa 4.700) si avvicina alla media siciliana. Mascalucia ha in media di 1 abitazione sfitta su 4 (quasi 3.700 e 25%), un pò meno ad Acireale (6 mila, 23% del totale) e via via diminuiscono a Misterbianco (oltre 4.700 e 21%) e San Giovanni la Punta (più di 1.600 e 16%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento