Cronaca Nesima / Corso Indipendenza

Corso Indipendenza, camminare tra marciapiedi sporchi e dissestati

Dopo il tempestivo abbattimento di alcuni alberi secolari, a rischio perchè in prossimità della strada, il consigliere Margherita Landolina sottolinea le condizioni in cui versa l'asfalto, a cui si aggunge la poca pulizia

Corso Indipendenza. Da un lato il tempestivo abbattimento di alcuni alberi secolari, a rischio caduta. Vista la loro posizione, in prossimità della strada, un pericolo per veicoli e passanti.

CORSO INDIPENDENZA, MARCIAPIEDE

Non ci sono foto disponibili.

Tra i primi a richiedere l'intervento il consigliere Margherita Landolina: "Rappresentavano un rischio per pedoni e automobilisti: sembravano cadere a momenti"

Dall'altro lato, però, lo stato attuale dei marciapiedi, dove transitano ogni giorno moltissimi pedoni: "La rimozione degli alberi - prosegue Landolina - non è stata del tutto completata. Rimangono, disseminati lungo i marciapiedi, le basi delle possenti cortecce e dove sono state rimosse un groviglio di pietre e massi"

Non manca la sporcizia, tra carte e rifiuti vari sparsi negli angoli: "Se per i bambini che transitano l'asfalto è un pericolo - conclude Landolina - la poca pulizia reca un danno d'immagine, considerando il fatto che il tratto interessato si estende in prossimità dell'asse attrezzato, strada di ingresso nella città"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Indipendenza, camminare tra marciapiedi sporchi e dissestati

CataniaToday è in caricamento