Catania. Fdi-An e Fapi Santa Venerina insieme per la tutela dell'antico mestiere del maestro d'ascia

Incontro con il maestro d’ascia Rodolico.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Si è tenuto giovedì 11 giugno, nel cuore del porto di Acitrezza, l'incontro tra il rappresentante regionale di Fratelli d'Italia-AN, Luciano Zuccarello, e il rappresentante della FAPI (Federazione Autonoma Piccoli Imprenditori) Santa Venerina, Avv. Orazio G. Vecchio, con il mastro d'ascia sig. Rodolico, che si trova a rischio di sfratto. Nell'esprimere piena solidarietà a Rodolico, ritenendo la sua attività un bene da valorizzare e tutelare, FdI-An ha ribadito di volere mettere a disposizione dello stesso tutte le proprie risorse professionali. Per questo motivo, insieme alla FAPI di Santa Venerina e con la piena collaborazione del sig. Rodolico, ha intenzione di promuovere un corso di formazione volto proprio alla tutela, alla promozione e alla valorizzazione dell'antico mestiere del mastro d'ascia. Il FAPI si occuperà della progettazione del corso, nonché di tutti gli adempimenti necessari per la sua approvazione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento