Riposto, maltratta il suo cane e lo trascina con l'auto: uomo a giudizio

I fatti risalgono all'estate del 2011. L'indagato, un venditore ambulante di 52 anni, è accusato di aver legato un pitbull al paraurti di un'auto condotta da un'altra persona e che si era poi allontanata a velocità

I fatti risalgono all'estate del 2011. Le guardie zoofile dell'Enpa avevano ricevuto la denuncia da un testimone. L'indagato, un venditore ambulante di Riposto, età 52 anni, è accusato di aver legato il suo cane al paraurti di un'auto e di averlo trascinato. E' stato rinviato a giudizio per maltrattamenti di animali.

L'uomo era stato visto inseguire il suo pitbull nelle strade di Giarre, colpirlo con una catena e quindi legarlo al paraurti di una vettura condotta da un'altra persona e che si era poi allontanata a velocità. Il testimone aveva annotato la targa e da questa si è risaliti all'uomo che sarà ora processato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Incidente mortale a Trecastagni, perde la vita un minorenne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento