Catania – Udinese, Daspo per un giovane tifoso rossazzurro

L'ultras catanese è stato denunciato per avere acceso e lanciato alcuni fumogeni durante la partita. Ad identificarlo le immagini del sistema di videosorveglianza dello stadio

Ad incastrate il giovane 19enne sono state le immagini del sistema di videosorveglianza dello stadio che lo hanno ripreso mentre accendeva e lanciava alcuni fumogeni durante la partita di calcio Catania-Udinese.

L’ultras è stato denunciato dagli agenti della Digos di Catania e la questura ha disposto per il ragazzo il Daspo, il provvedimento che vieta di accedere alle manifestazioni e competizioni sportive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento