Catania – Udinese, Daspo per un giovane tifoso rossazzurro

L'ultras catanese è stato denunciato per avere acceso e lanciato alcuni fumogeni durante la partita. Ad identificarlo le immagini del sistema di videosorveglianza dello stadio

Ad incastrate il giovane 19enne sono state le immagini del sistema di videosorveglianza dello stadio che lo hanno ripreso mentre accendeva e lanciava alcuni fumogeni durante la partita di calcio Catania-Udinese.

L’ultras è stato denunciato dagli agenti della Digos di Catania e la questura ha disposto per il ragazzo il Daspo, il provvedimento che vieta di accedere alle manifestazioni e competizioni sportive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento