Compie due rapine nello stesso giorno, l'ultima fatale: arrestato

Un giovane è stato bloccato dopo aver effettuato una rapina ai danni di un bar di via Fimia. Dopo ulteriori accertamenti è stato scoperto che non si trattava dell'unico colpo della giornata

Nelle prime ore del pomeriggio del 12 marzo scorso, un giovane, successivamente identificato in P.S. del 1983, è stato bloccato. Poco prima aveva effettuato una rapina ai danni di un bar denominato “Il Casereccio” di via Fimia.

La somma rapinata è stata ritrovata nel corso di una successiva perquisizione e restituita al titolare del bar. Dopo l'arresto, è stato accertato che un’ulteriore rapina nello stesso giorno, appena poche ore prima, era stata compiuta dallo stesso giovane ai danni di altro esercizio commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento