Dal 15 novembre torna l'obbligo delle catene a bordo

L'obbligo vale solo nei tratti interessati, il cui elenco è stato reso noto dall'Anas

A partire dal 15 novembre 2018 e fino al 15 marzo 2019, per tutti i veicoli a motore ad esclusione dei motocicli, sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali sulle autostrade in gestione Anas normalmente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

E' il  caso dell'autostrada A19 “Palermo - Catania”, dal km 56,700 al km 130,000, nel tratto compreso tra gli svincoli di Scillato e Mulinello.

Inoltre, a partire dal 14 dicembre e fino al 15 marzo, l’obbligo di catene a bordo o l`utilizzo di pneumatici invernali sarà in vigore sui seguenti tratti di strade statali:

SS 116 “Randazzo Capo D’Orlando”, dal km 0,000 al km 45,000;

SS 117 “Centrale Sicula”, dal km 8,000 al km 45,000 e dal km 48,500 al km 70,156;

SS 117bis “Centrale Sicula”, dal km 0,000 al km 15,000 e dal km 35,000 al km 53,000;

SS 117ter “Di Nicosia”, sull’intera estensione;

SS 118 “Corleonese Agrigentina”, dal km 34,400 al km 76,700;

SS 120 “Dell’Etna e delle Madonie”, dal km 25,000 al km 205,000;

SS 121 “Catanese”, dal km 63,000 al km 113,000, dal km 182,000 al km 190,000 e dal km 198,000 al km 204,400;

SS 122bis “Agrigentina”, dal km 12,000 al km 15,335;

SS 124 “Siracusana”, dal km 48,000 al km 68,000;

SS 185 “Di Sella Mandrazzi”, dal km 20,000 al km 45,000;

SS 186 “Di Monreale”, dal km 9,000 al km 24,100;

SS 188 “Centro Occidentale Sicula”, dal km 109,000 al km 159,600;

SS 188/C “Centro Occidentale Sicula”, sull’intera estensione;

SS 189 “Della Valle del Platani”, dal km 0,000 al km 10,000;

SS 192 “Della Valle del Dittaino”, dal km 0,000 al km 8,000;

SS 194 “Ragusana”, dal km 44,500 al km 62,000;

SS 284 “Di Bronte”, dal km 0,000 al km 30,000;

SS 286 “Di Castelbuono”, dal km 15,000 al km 42,380;

SS 288 “Di Aidone”, dal km 35,500 al km 51,900;

SS 289 “Di Cesarò”, dal km 19,000 al km 52,500;

SS 290 “Di Alimena”, dal km 0,000 al km 16,000 e dal km 33,000 al km 47,520;

SS 561 “Pergusina”, sull’intera estensione;

SS 575 “Di Troina”, dal km 0,000 al km 13,000;

SS 624 “Palermo-Sciacca”, dal km 10,000 al km 23,000;

SS 643 “Di Polizzi”, dal km 0,000 al km 15,000.

Infine, dal 14 dicembre al 15 marzo e soltanto in caso di allerta meteo, per tutti i veicoli a motore ad esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli vigerà l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali lungo i seguenti tratti di strade statali:

SS 116 “Randazzo Capo D’Orlando”, dal 45,000 al km 62,000;

SS 120 “Dell’Etna e delle Madonie”, dal 205,000 al km 210,000;

SS 121 “Catanese”, dal km 45,500 al km 63,000;

SS 124 “Siracusana”, dal km 15,800 al km 48,000 e dal km 68,000 al km 81,000;

SS 185 “Di Sella Mandrazzi”, dal km 10,000 al km 20,000 e dal km 45,000 al km 52,000;

SS 192 “Della Valle del Dittaino”, dal 8,000 al km 15,000;

SS 194 “Ragusana”, dal km 30,000 al km 44,500 e dal km 62,000 al km 85,000;

SS 287 “Di Noto”, dal km 0,000 al km 9,000;

SS 288 “Di Aidone”, dal km 31,500 al km 35,500;

SS 289 “Di Cesarò”, dal km 10,000 al km 19,000;

SS 385 “Di Palagonia”, dal km 50,000 al km 55,150;

SS 514 “Di Chiaramonte”, sull’intera estensione;

SS 575 “Di Troina”, dal 13,000 al km 25,000;

SS 683 “Licodia Eubea - Libertinia”, sull’intera estensione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento