Catturato a Rieti dai carabinieri il latitante catanese Vincenzo Dato

Per evitare la cattura, ha esibito una carta di identità con dati anagrafici falsi ma riportante la sua foto

La carta d'identità falsa

I carabinieri del nucleo investigativo di Catania, insieme a quelli del comando provinciale di Rieti, hanno arrestato il 42enne catanese Vincenzo Dato, eseguendo un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania, relativo ad una condanna ad anni 4 di reclusione per associazione mafiosa. Dopo lunghe ricerche, i militari lo hanno scovato in un appartamento di Rieti. L’uomo, per eludere la cattura, ha esibito una carta di identità con dati anagrafici falsi ma riportante la sua foto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’abitazione, al momento dell’irruzione, erano presenti altre tre persone, tra le quali una donna, anch’esse di origini catanesi. All’esito della perquisizione dell’immobile è stato sequestrato qualche passamontagna, delle ricetrasmittenti, dei taglierini e delle fascette. I tre catanesi sono stati denunciati per il concorso "in procurata inosservanza delle pena" e per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli mentre per l’arrestato è scattata anche la denuncia per possesso di documento di identificazione falso. L’arrestatosi trova ora presso il carcere di Rieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento