Catturato latitante vicino ai Cappello: si nascondeva in una camera di casa sua

L'uomo è accusato dei reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti, omicidio, rapina, sequestro di persona ed altri reati.

Nella serata dello scorso 8 febbraio, in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso il 25 novembre 2017 dalla Procura della Repubblica di Catania, la polizia ha arrestato Antonino Musumeci (1969), pregiudicato e latitante. dovendo espiare la pena di sette anni e sei mesi di reclusione per il reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti, omicidio, rapina, sequestro di persona ed altri reati.

Il 30 settembre 2017, Antonino Musumeci, recluso presso il carcere di Caltagirone dove stava scontando una pena di 15 anni, in regime di semilibertà per questi reati, il 30 settembre 2017 si era reso irreperibile. La Squadra Mobile, quindi, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Catania, ha avviat indagini finalizzate alla cattura di Musumeci, soggetto noto per essere stato tratto in arresto nell’ambito dell’operazione “Titanic” condotta nel 1998 nei confronti di numerosi soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, nonché spaccio delle medesime, sotto l’egida dell’organizzazione mafiosa Cappello.      

Nella serata del decorso 8 febbraio, gli uomini della Catturandi approntavano un mirato servizio nei pressi dell’abitazione del predetto Antonino Musumeci, nel rione di San Cristoforo. Dopo avere “cinturato” la zona, il personale della Catturandi è entrata nello stabile dove è riuscito a trovare Musumeci, nascosto all'interno di una camera nella stessa abitazione. Espletate le formalità di rito, l'uomo è stato associato presso la casa circondariale di Bicocca.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento