Scoperta centrale di masterizzazione "pirata" di cd e dvd

Era gestita da un soggetto catanese, i cui spostamenti sono stati monitorati per un lungo periodo dalla guardia di finanza

Una nuova centrale della “pirateria” audiovisiva è stata scoperta all’interno di un appartamento del quartiere San Giovanni Galermo di Catania. Era gestita da un soggetto catanese, i cui spostamenti sono stati monitorati per un lungo periodo dalla guardia di finanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cd erano poi venduti al pubblico presso le aree mercatali di Catania e della provincia. Nel corso dell’intervento, i finanzieri hanno sequestrato tutto il materiale hardware (computer, pen drive, stampanti) e 20 masterizzatori necessari a duplicare film, opere musicali e videogiochi. Il gestore della sala di masterizzazione è stato denunciato alla procura etnea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento