Cronaca

Le celebrazioni di San Filippo d'Agira limitate dalle norme sul Coronavirus

Sarà possibile seguire la messa in streaming dalla pagina Facebook della diocesi di Acireale

Martedì 12 maggio si svolgeranno nella popolosa frazione di Aci San Filippo i solenni festeggiamenti in onore di San Filippo d’Agira. Quest’anno la festa si svolgerà in toni minori e le normative vigenti sul contenimento del Coronavirus saranno scrupolosamente osservate da tutti i fedeli che, in ordine e con le opportune cautele, potranno rendere omaggio al santo patrono.

La tradizionale processione del simulacro non sarà effettuata, la Basilica però rimarrà aperta l’intera giornata dalle ore 7.30 alle ore 18. Alle 19 sarà celebrata la Santa Messa dal vescovo mons. Antonino Raspanti e sarà possibile seguirla via streaming dalla pagina Facebook della diocesi di Acireale ed in tv su Etna Espresso Channel, canale 115 del digitale terrestre. “La festa di quest’ anno – dichiara il prevosto parroco don Roberto Strano - è decisamente insolita a motivo della pandemia che non ci permette di poter compiere nessun festeggiamento esterno . Assume, tuttavia, la dimensione della devozione e del ringraziamento. Siamo grati al Signore – continua il prevosto - che per intercessione del nostro santo patrono ancora una volta ha vegliato e continua a vegliare sulla nostra comunità. Motivo di gioia per noi è la gradita presenza del nostro vescovo che presiederà la celebrazione eucaristica perché desidera esternare la devozione a San Filippo ed esprimere alla comunità la sua paterna vicinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le celebrazioni di San Filippo d'Agira limitate dalle norme sul Coronavirus

CataniaToday è in caricamento