menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acireale, la cenere lavica deve essere conferita in piazza Agostino Pennisi

Si invita la popolazione a non collocare, in questa fase, sacchetti contenenti sabbia dinanzi le abitazioni

Dopo la nuova caduta di cenere vulcanica, verificatasi la notte scorsa a causa della 14esima eruzione dell'Etna, l’assessorato all’Ambiente del Comune di Acireale, retto da Daniele La Rosa, ha disposto il posizionamento di un veicolo della Tekra su piazza Agostino Pennisi (nei pressi della stazione ferroviaria vecchia) a partire da domani, 18 marzo. Il mezzo sarà a disposizione dell’utenza sino a domenica prossima, dalle 12 alle 17. Si invita la popolazione a non collocare, in questa fase, sacchetti contenenti sabbia dinanzi le abitazioni. E’ al vaglio degli uffici competenti una raccolta articolata secondo un calendario che, sin da lunedì prossimo, prevederà la suddivisione per zone. Pertanto, soltanto al varo del nuovo piano si dovrà procedere con il posizionamento dei sacchetti, secondo le istruzioni che verranno impartite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento