Cenere lavica, Musumeci: “Regione verifichi se è dannosa alla salute”

Il deputato regionale: "Non mi pare che nel bilancio 2013 in esame all'Ars il governo regionale abbia previsto le risorse a sostegno dei Comuni pedemontani alle prese con la cenere vulcanica"

"Non mi pare che nel bilancio 2013 in esame all’Ars il governo regionale abbia previsto le risorse a sostegno dei Comuni pedemontani alle prese con la cenere vulcanica”. E' la denuncia del deputato regionale Nello Musumeci, secondo il quale “la pioggia di cenere va considerata ormai una calamità ricorrente e sarebbe perciò folle abbandonare i singoli Comuni ad iniziative autonome”.

“Ho già chiesto tre settimane fa al governo Crocetta – continua Musumeci nella sua nota – la creazione di una apposita Unità di crisi presso il Dipartimento di Protezione civile, che si faccia carico, con risorse e mezzi propri, di rimuovere la cenere e stimare i danni provocati alle famiglie e alle aziende, per accedere ad eventuali indennizzi. Ho anche sollecitato il presidente della Regione affinché dia incarico alle strutture sanitarie di accertare se e in che misura le persone costrette a convivere con la polvere lavica possano essere esposte a pregiudizio per la propria salute”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Spero che Crocetta – conclude Nello Musumeci – voglia finalmente attivarsi in maniera pressante e convinta affinché lo stato di calamità sia subito condiviso dal governo centrale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento