Il centralino 112 del Cannizzaro è il più veloce in Italia

Il funzionamento e i dati più significativi della CUR 112, che ha sede all’interno del “Cannizzaro” di Catania, sono stati illustrati alle scolaresche

Un tempo medio di attesa di 3,1 secondi, il più basso di tutta Italia, su una mole di ben 1.811.512 chiamate gestite nell’arco del 2018: sono i numeri della Centrale Unica di Risposta per la Sicilia Orientale, che oggi ha aperto le porte al pubblico in occasione dell’Open Day organizzato nella Giornata europea per il numero unico d’emergenza 112. Il funzionamento e i dati più significativi della CUR 112, che ha sede all’interno dell'ospedale “Cannizzaro” di Catania, sono stati illustrati alle scolaresche, ai rappresentanti istituzionali, a singoli cittadini. Nel corso della mattinata, gli operatori hanno accompagnato i visitatori a scoprire le modalità di gestione delle chiamate dirette ai numeri di emergenza (112, 113, 115, 118), dalla risposta fino all’inoltro al servizio competente (carabinieri, polizia, vigili del fuoco o servizio sanitario). ù

Oltre 130 gli alunni in visita delle scuole San Domenico Savio e Comprensivo Purrello di San Gregorio, IIS Marconi e Circolo Didattico Rapisardi di Catania, Comprensivo Verga di Viagrande. Rappresentati anche, fra gli altri, il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e la Croce Rossa Italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alle visite alla sala operativa, la giornata ha previsto un momento istituzionale con un report sull’attività della CUR Sicilia Orientale, aperto dalla proiezione del video del Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dedicato al servizio 112. Nel corso del 2019 sarà aperta la Centrale Unica di Risposta 112 della Sicilia Occidentale, all’interno dell’Azienda Ospedaliera Arnas – Civico di Palermo, che coinvolgerà i rimanenti distretti telefonici di Agrigento, Trapani e Palermo, consentendo così una mappatura completa dell’intero territorio della regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento