Centri commerciali aperti a Natale e Santo Stefano, Uil: "E' una forzatura"

"Noi - hanno aggiunto i segretari di Uiltucs Sicilia e Catania, Marianna Flauto e Giovanni Casa, e la segretaria generale della Uil etnea, Enza Meli, - chiediamo di ritornare a una regolamentazione regionale, consentendo a tutti i lavoratori di fruire di alcune festività religiose e laiche".

"Lasciare aperti i centri commerciali e i negozi a Natale e Santo Stefano è una forzatura. Basta alla liberalizzazione selvaggia, con aperture previste in tutti i giorni dell'anno: è un'esasperazione che non serve neanche ai consumatori". Lo hanno affermato i segretari di Uiltucs Sicilia e Catania, Marianna Flauto e Giovanni Casa, e la segretaria generale della Uil etnea, Enza Meli, al Consiglio territoriale dell'Unione lavoratori Turismo, Commercio e Servizi. 

"Noi - hanno aggiunto - chiediamo di ritornare a una regolamentazione regionale, consentendo a tutti i lavoratori di fruire di alcune festività religiose e laiche". Nel corso della riunione, che ha approvato la convocazione del Congresso provinciale di categoria per il 23 febbraio a Catania, Giovanni Casa e Marianna Flauto si sono anche soffermati sulla protesta contro i licenziamenti Ikea avvenuti in altre parti del Paese - "CambiaIkea", la campagna nazionale Uil - e sulla mobilitazione unitaria di venerdì 22, quando in tutta Italia sciopereranno i lavoratori dei gruppi aderenti a Federdistribuzione (tra cui Ikea, Auchan, Rinascente, Coin, Oviesse, Abate) e Distribuzione Cooperativa-Coop.

Due i sit-in nel nostro territorio, in programma alla Zona industriale nei pressi di "Ikea" e a San Giovanni La Punta nel centro commerciale "Le Zagare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento