Controlli in centro storico, vigili urbani in azione: il bilancio degli ultimi giorni

Diversi posti di controllo in centro storico al fine di prevenire e reprimere le principali violazioni al codice della strada. L'attività ha portato alla redazione di 65 verbali, 15 sequestri di scooter, 10 fermi amministrativi e 3 ritiri di patente

In questi giorni la polizia municipale di Catania ha attivato diversi posti di controllo in centro storico al fine di prevenire e reprimere le principali violazioni al codice della strada. Nel corso di queste operazioni sono stati redatti 65 verbali di accertamento di violazione, tra i quali 15 verbali per mancata copertura assicurativa, 10 per mancato uso del casco protettivo, 10 per mancata revisione periodica, 10 per mancato possesso dei documenti di circolazione e di guida, 5 per vizi dell'abilitazione alla guida (mancato conseguimento di patente o guida con patente di diversa categoria).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati posti sotto sequestro 15 scooter senza assicurazione e disposti 10 fermi amministrativi. Sono state ritirate 3 patenti di guida e sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria 2 utenti risultati privi di idonea patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento