rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Cappuccini / Via Cappuccini

Centro storico, si fingono poliziotti e svaligiano le case a due anziani

Due uomini sono stati arrestati da agenti della Squadra mobile in due diversi interventi: introdotti furtivamente nelle case, immobilizzavano le vittime e rubavano oggetti di valore

Due uomini che si fingevano poliziotti per rapinare anziani sono stati arrestati da agenti della Squadra mobile a Catania, in due diversi interventi.

Il sorvegliato speciale V.P., 30 anni, secondo l'accusa, la notte tra il 15 e il 16 febbraio scorsi, spacciandosi per un agente di polizia, si sarebbe introdotto in casa di due donne, una delle quali ultranovantenne, nel centro della città e dopo averle immobilizzate avrebbe rubato oggetti di valore.

Con lo stesso sistema avrebbe agito anche C.M., 46 anni, che fingendosi un poliziotto ha convinto un pensionato ad aprirgli la porta di casa, in zona Cappuccini, lo ha legato assieme a un complice e ha svaligiato l'appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, si fingono poliziotti e svaligiano le case a due anziani

CataniaToday è in caricamento