menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Centro storico senz'auto tutte le domeniche di novembre

Nell’area pedonale è vietata la circolazione dei veicoli a eccezione di quelli in servizio di emergenza, delle biciclette, dei mezzi al servizio

Dopo l'esperimento del mese di ottobre il vicesindaco Roberto Bonaccorsi e l’assessore alla mobilità Giuseppe Arcidiacono hanno disposto anche per le domeniche di novembre, a partire dalla prossima, la pedonalizzazione del centro storico.

Queste le vie e piazze che saranno chiuse al traffico dalle 8 e 30 alle 13 e 30: piazza Giuseppe Mazzini; via Auteri; via Madonna Della Lettera; via Giuseppe Garibaldi, da via Spadaro Grassi a piazza Giuseppe Mazzini; via Vittorio Emanuele II, da via Erasmo Merletta a piazza San Francesco; via Erasmo Merletta; via San Giuseppe al Duomo; piazza San Francesco d’Assisi (carreggiata est); via Crociferi, da via Teatro Greco a piazza San Francesco d’Assisi; via Teatro Greco, da via Ospizio di Beneficenza a via Crociferi; via San Francesco; via Alessi; via Bicocca; via Roccaforte; via Collegiata; piazza San Nicolella; via Alessandro Manzoni; via Biscari; via Vasta; via Fragalà; via Antonino di Sangiuliano (da piazza Manganelli a via Manzoni); salita San Camillo; via Del Colosseo; via Etnea (da via Fragalà a piazza Stesicoro); via Penninello; via Neve; via Carcaci.

Nell’area pedonale è vietata la circolazione dei veicoli a eccezione di quelli in servizio di emergenza, delle biciclette, dei mezzi al servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie, dei residenti diretti a garage o aree scoperte adibite a parcheggio, dei mezzi autorizzati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento