Cronaca

Cerimonia solenne per ricordare un eroico pilota di Sigonella

Per evitare di cadere sulle case di Scordia, invece di lanciarsi con il paracadute, rimase eroicamente nell’abitacolo del suo velivolo

L’Associazione Arma Aeronautica sezione di Brindisi ha ricordato il 76esimo anniversario della tragica morte del Sottotenente Movm Leonardo Ferrulli, asso del 4° stormo, scomparso valorosamente nei cieli della Sicilia il 5 luglio 1943. Alzatosi in volo dall’aeroporto di Sigonella nel corso di una missione, durante un combattimento, uno velivolo Spitfire danneggiò gravemente il suo aereo. Con un’ala spezzata del suo Macchi 202S e ferito, abbandonò la lotta nel tentativo di rientrare alla base. Ma ogni sforzo fu vano. Per evitare di cadere sulle case del paese di Scordia, invece di lanciarsi con il paracadute, rimase eroicamente nell’abitacolo del suo velivolo, schiantandosi in un campo di grano e perdendo la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia solenne per ricordare un eroico pilota di Sigonella

CataniaToday è in caricamento