rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

La Cgia di Mestre classifica la Sicilia quarta a livello nazionale per crescita di Pil

Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Nello Musumeci con un post su Facebook: "In un mondo normale si dovrebbe gioire di questo risultato"

 "L'Ufficio studi della Cgia di Mestre pone la nostra Regione, con il +3 per cento, al quarto posto per incremento del Pil. Siamo appena dopo le Regioni più industrializzate e siamo la prima tra quelle del Centro-Sud, addirittura superiore alla media italiana (+2,9)". Lo ha annunciato con un post sui social il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

"Mentre una delle principali agenzie di rating declassa l’Italia - si legge nel post del presidente -, in Sicilia prima è arrivata la conferma del nostro giudizio e poi, con questa notizia, l’ulteriore conferma che il 2023 potrà portarci a conseguire la soglia, mai raggiunta, dei 100 miliardi di euro di Pil. In un mondo normale si parlerebbe di questo lavoro con orgoglio, da parte di tutti - scrive Musumeci - In un mondo normale per i media i dati positivi della Cgia di Mestre, presi a mo' di oracolo quando negativi ed evidenziati del massimo clamore, sarebbero giustamente valorizzati come il prodotto del buon governo. Ma noi viviamo il tempo in cui la normalità dovrebbe fare spazio alla suggestione. Con una sorpresa - conclude il messaggio - che consiglio di non minimizzare: i siciliani sono molto più avanti di quello che si possa pensare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cgia di Mestre classifica la Sicilia quarta a livello nazionale per crescita di Pil

CataniaToday è in caricamento