Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Operazione antimafia Report, la Cgil: "Valutiamo costituzione come parte civile"

Il sindacato esprime "solidarietà agli imprenditori edili e ai lavoratori dipendenti delle aziende che hanno subito pressioni mafiose ed angherie criminali da esponenti del clan Santapaola"

La Fillea Cgil di Catania esprime "solidarietaà agli imprenditori edili e ai lavoratori dipendenti delle aziende che hanno subito pressioni mafiose ed angherie criminali da esponenti del clan Santapaola, cosiì come è emerso dall'operazione 'Report' della guardia di finanza". Il segretario generale Giovanni Pistorio sta "valutando con i legali del sindacato l'opportunita' che la Fillea si costituisca parte civile". "Non puo' esserci occupazione sana - afferma Pistorio - senza un mercato libero da estorsioni e ricatti e anche per questo siamo grati alla Procura e alle Fiamme gialle per l'attenta azione investigativa sul territorio. Ci spiace inoltre che tra gli indagati della maxioperazione emergano anche nomi di esponenti politici accusati di reati elettorali. Ci auguriamo che venga fatta chiarezza anche su questo versante".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antimafia Report, la Cgil: "Valutiamo costituzione come parte civile"

CataniaToday è in caricamento