menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede soldi per la droga e li minaccia, genitori disperati chiamano il 112

I genitori chiedevano al 112 l’intervento della polizia in quanto il figlio si era presentato per l’ennesima volta davanti casa per chiedere, con ripetute minacce, una somma di denaro per acquistare della droga

La sera del 27 ottobre gli agenti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno arrestato il pregiudicato catanese Giuseppe Cuscani, classe ’78, per tentata estorsione. In particolare, i genitori chiedevano al 112 l’intervento della polizia in quanto il figlio si era presentato per l’ennesima volta davanti casa per chiedere, con ripetute minacce, una somma di denaro per acquistare della droga.

Giunti sul posto, gli operatori in un primo momento riuscivano a calmare Cuscani il quale, tuttavia, in seguito ha continuato a chiedere soldi minacciando di morte i genitori e dando pugni e calci alla porta di casa in presenza dei poliziotti. Alla luce di quanto accertato l’aggressore è stato tratto in arresto e, su disposizione del pm di turno associato presso il carcere Piazza Lanza di Catania in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento