Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Corso Italia / Corso Italia

Chiesa di Cristo Re, il parroco: "Una donna si presenta a mio nome per rubare"

Dopo aver celebrato la Messa, il parroco di Cristo Re avvisa i presenti di stare attenti: "Ci sono persone losche che tentano di truffare i frequentatori di questa Chiesa. Dicono che a mandarli nelle vostre case sono io"

Ieri mattina, nella Chiesa di Cristo Re a Catania, il parroco -dopo aver celebrato la Messa - ha dato un importante avviso ai presenti. In particolare, si è rivolto alle persone anziane, avvertendo loro di stare attente.

"Ci sono persone losche che tentano di truffare i frequentatori di questa Chiesa. Dicono che a mandarli nelle vostre case sono io per portare l'olio di Padre Pio, ma Padre Pio non aveva nessun olio".

Il parroco ha fatto riferimento, in particolare, ad una donna di 35 anni circa, con l'accento di Ragusa che si presenta nelle abitazioni delle signore anziane e, con la promessa di benedire soldi e oro, riesce a portare via ingenti somme e beni, dopo aver percosso le vittime.

Ad una donna sono stati rubati 7000 euro, a un'altra 300 e, ad un'altra ancora, 3000.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa di Cristo Re, il parroco: "Una donna si presenta a mio nome per rubare"

CataniaToday è in caricamento