Giarre, scoppia una rissa in chiesa durante la Prima Comunione

A renderlo noto è lo stesso parroco, don Antonio Pennisi, che scrive un post di rimprovero sulla pagina Facebook della comunità, Chiesa Gesù Lavoratore

Lite tra i parenti di due ragazze durante la festa per la comunione nella Chiesa Gesù Lavoratore di Giarre. A renderlo noto è lo stesso parroco, don Antonio Pennisi, che sulla pagina Facebook della comunità scrive: "Cari, oggi dopo la celebrazione della prime comunioni - ricostruisce - nel momento dedicato alla consegna di ricordini e foto siamo stati spettatori di un episodio brutto, increscioso, disdicevole: due uomini seguiti dalle signore sono stati protagonisti di una rissa in Chiesa".

"Tutti - dice - ci siamo rimasti alquanto male, ma i bambini di prima comunione, e quelli presenti, hanno molto sofferto e hanno visto un pessimo esempio di violenza. Gli adulti, ovunque si trovino e specie in Chiesa non possono permettersi comportamenti così che degradano l'essere umano a bestia. Il buonsenso, la ragione, il dialogo, doni comuni a tutti noi, vanno recuperati e usati nelle relazioni sociali.I conti si risolvono con la mente, non con le mani. E mai davanti a bambini che vanno preservati da ogni parola, gesto, indecenza. La festa dei bimbi di comunione di Gesù Lavoratore oggi è stata rovinata. Chi potrà riparare a così tanta offesa?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri che hanno identificato i litiganti e messo fine al triste episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento