Belpasso, arrivano i fondi per il restauro della chiesa di Sant'Anna

Il Comune, dopo il decreto dell'Assessorato alle Infrastrutture, può adesso procedere con la gara d'appalto

Quasi 500 mila euro sono stati assegnati dalla Regione Siciliana al comune di Belpasso per il restauro conservativo e la ristrutturazione della settecentesca Chiesa di Sant'Anna, nel quartiere Borrello. Il Governo Musumeci ha formalizzato il decreto di finanziamento per 494.919,50 euro, che si inserisce nel quadro degli interventi promossi a tutela del patrimonio religioso della Sicilia. Il Comune, dopo il decreto dell'Assessorato alle Infrastrutture, può adesso procedere con la gara d'appalto.

"La Chiesa di Sant'Anna - ha commentato l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - è un luogo assai caro alla comunità di Belpasso che merita di essere conservato e restaurato. Il Governo Musumeci, attraverso l'assegnazione di risorse "chiavi in mano" ai Comuni, sta dando pieno sostegno a un'ampia strategia di difesa e conservazione dei luoghi di culto, legati indissolubilmente all'identità storica e culturale dei centri abitati. A Belpasso - ha concluso Falcone - un altro elemento del prezioso patrimonio architettonico della cittadina etnea potrà essere così adeguatamente salvaguardato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento