Viabilità nel Calatino, chiuso il ponte della strada provinciale 111

A Disporlo un’ordinanza emessa dall’ufficio tecnico della Città metropolitana di Catania

Divieto di transito a tempo indeterminato per tutti i veicoli in entrambi i sensi di marcia, anche quelli diretti alle proprietà, sul ponte della Strada provinciale 111 ubicato 650 metri dall’incrocio con la strada provinciale 131 direzione strada provinciale 109- 1° Tratto. A Disporlo un’ordinanza emessa dall’ufficio tecnico della Città metropolitana di Catania a causa del degrado in cui versa il ponte in questione. L’opera d’arte è a rischio crollo a seguito delle copiose infiltrazioni d’acqua che dai terreni circostanti si riversano sulla sede stradale e che hanno determinato il distacco e cedimento del muro realizzato a secco. La Sp 111 si diparte dalla Sp 48, sino all'innesto sulla Sp 162 ed interessa i comuni di Caltagirone e Mineo. La nuova segnaletica sarà collocata dalla Pubbliservizi S.p.A., su disposizione dell’Ufficio Manutenzione della Città metropolitana di Catania. Il rispetto degli obblighi, dei divieti e delle limitazioni cui gli utenti della strada devono uniformarsi sarà verificato dagli organi di Polizia stradale e le trasgressioni trovano applicazione le sanzioni previste dal Codice della Strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento