menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura ufficio anagrafe di Nesima, presentato il nuovo "Progetto animali"

Nuova seduta all'interno della quinta circoscrizione, che ha visto presente questa volta il direttore Servizi Demografici e Decentramento, Roberto Politano. Nel nuovo piano di lotta al randagismo rientra anche l'ex ufficio, che cambia così destinazione d'uso. Nove consiglieri disertano l'aula in segno di protesta

In via Riccardo Felici non sarà più presente l'ufficio anagrafe di Nesima. Al suo posto saranno istituiti uffici dell’asp canina. Dopo le motivazioni del vicesindaco Marco Consoli, che ha definito "inefficiente il centro", una nuova seduta consiliare, all'interno della quinta circoscrizione, ha visto presente questa volta il direttore Servizi Demografici e Decentramento, Roberto Politano, insieme a Gabriella Barchitta, consulente del sindaco per il "Progetto Animali".

Tanti gli assenti durante la seduta. Ben 9 consiglieri, infatti, hanno scelto volutamente di disertare l'aula, come già fatto nella seduta del 4 Marzo, ribadendo la protesta per la chiusura dell'ufficio Anagrafe, "annunciata come provvisoria - tuonano - e invece adesso permanente".

ufficio anagrafe nesima-4

Il dottor Politano ha ribadito le motivazioni della chiusura del centro, parlando dei dati di "scarsa affluenza di utenti nel centro e la necessità di razionalizzare le risorse comunali".  La dottoressa Barchitta ha illustrato invece il Progetto Animali: anche l'ex ufficio anagrafe di Nesima entrerà infatti in questo nuovo progetto, cambiando così destinazione d'uso.

"Potranno essere realizzati, con i nuovi locali messi a disposizione, microchippature e oltre 70 sterilizzazioni settimanali contro le 16 attuali" spiega Barchitta che aggiunge come la "sterilizzazione oltre a ridurre il fenomeno del randagismo, affievolisce anche l'aggressività dei randagi" Il progetto prevede inoltre la "realizzazione di un canile comunale".

Il presidente Orazio Serrano e il vicepresidente MariaGrazia Felicioli hanno espresso parere positivo in merito alla scelta dell'amministrazione, sottolineando "l'importanza di promuovere azioni immediate contro la lotta del randagismo nel territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento