rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

In via Crispi arrivano le transenne: commercianti chiedono garanzie

"Purtroppo la nostra economia dipende strettamente dal flusso veicolare giornaliero - spiega uno di loro - e avremo serie ripercussioni"

I tecnici delle manutenzioni comunali hanno installato una recinzione che circoscrive e impedisce l'accesso per ragioni di sicurezza e di pubblica incolumità nel tratto di via Francesco Crispi interessato dal crollo della palazzina, avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsa.

La presenza delle recinzioni intimorisce però i commercianti della zona. "Purtroppo la nostra economia dipende strettamente dal flusso veicolare giornaliero - spiega uno di loro - e avremo serie ripercussioni. Ci auguriamo che non si protragga per un tempo indeterminato. Come commercianti e abitanti del quartiere, siamo vicini alle famiglie colpite dalla tragedia ed esprimiamo sentito cordoglio alla famiglia della vittima augurando una pronta guarigione ai feriti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Crispi arrivano le transenne: commercianti chiedono garanzie

CataniaToday è in caricamento