Cibali, lavori incompleti in via Curato: i residenti non ci stanno

Da pochi giorni il manto stradale ha subito un intervento straordinario. Lo stato nel quale versava l'asfalto, tra buche e terreno irregolare, creava disagi. Per i residenti, però, continuano a persistere i problemi

Via Curato si estende nel cuore di Cibali, in prossimità della chiesa "Madonnna delle Grazie". Da pochi giorni ha cambiato "look", dopo che il manto stradale ha subito un intervento straordinario. Lo stato nel quale versava l'asfalto, tra buche e terreno irregolare, creava  non pochi disagi tra gli automobilisti.

Giusto intervenire quindi, ma stando alle parole dei residenti continuano a persistere i problemi. Motivo? Parte dell'asfalto versa ancora in condizioni precarie. Come testimoniano le immagini, infatti, i lavori di rifacimento di Via Curato sono stati completati a metà o comunque in maniera parziale.

La parte di strada irregolare rimane in prossimità della chiesa madre del quartiere Cibali, mentre proseguendo lungo la salita, percorrendo tutta la via, le condizioni migliorano.

L'"intervento tampone", denunciano i residenti, ha interessato soltanto piccole porzioni di strada, mentre il resto della via, che si estende per un lungo tratto del quartiere, presenta ancora punti critici, contraddistinti da asfalto irregolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento