Cibali, interventi di manutenzione in piazza Bonadies

Il vice presidente della quarta circoscrizione Zingale chiede al Sindaco di recuperare anche l'antico lavatoio e la casbah che si trovano in totale stato di abbandono

Operai e mezzi meccanici al lavoro per rimuove un enorme albero che stava danneggiando la parte nord di piazza Bonadies. Un intervento di manutenzione straordinaria che prosegue sulla linea intrapresa dal comune per discerbare il verde in questa parte di Catania.

"Voglio ringraziare l’assessore Salvo Di Salvo - afferma il vice presidente della quarta municipalità Giuseppe Zingale - per aver cominciato quei lavori che il territorio aspettava da anni e rimarcare il fatto che queste opere, di cura e protezione dell’arredo urbano, è il frutto di una profonda sinergia tra la nostra circoscrizione e quella vicina di Borgo-Sanzio che, con noi, divide la competenza su questa parte di Catania. Insieme al presidente della VI municipalità Emanuele Giacalone chiediamo ai cittadini di avere un po’ di pazienza. Una minima attesa per ottenere finalmente una piazza degna di questo nome: assolutamente vivibile e perfettamente accessibile a chiunque".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Raggiunto questo scopo è fondamentale uno sforzo maggiore, - continua Zingale - da parte di Palazzo degli Elefanti, per salvare pure le due strutture simbolo di Cibali: il lavatoio e la casbah. Il primo resta un immenso bagno a cielo aperto e un riparo per gli animali mentre la casbah è la solita discarica abusiva dove abbandonarci di tutto e dove i residenti devono convivere con la costante presenza di topi ed insetti. L’operazione di recupero necessita ovviamente anche della presenza del consiglio municipale diìBorgo-Sanzio. Già in passato, per la casbah, si era parlato di trasformare le catapecchie in centri di aggregazione o piccoli locali sul modello della movida del centro storico. Modelli di sviluppo che oggi chiediamo al Sindaco di riprendere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento