Cibali, nascondeva in cucina crack e marijuana: arrestato

Gli uomini della squadra “Lupi” hanno perquisito un'abitazione in via Samuele e hanno trovato diverse dosi di droga

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale hanno arrestato il 43enne catanese Sergio Messina, accusato detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

Gli uomini della squadra “Lupi”, a seguito di un'attività di indagine, hanno persquisito l’abitazione dell'uomo di via Samuele e hanno trovato 10 dosi di crack e circa 30 grammi di marijuana. La droga è stata  sequestrata, mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento