Cibali, ubriaco picchia la moglie davanti alle figlie: arrestato

eanche l'arrivo degli agenti è riuscito a placare l'ira dell'uomo, che ha continuato a colpire la donna, avventandosi anche sui poliziotti nel momento in cui si frapponevano tra lui e la vittima

La polizia ha arrestato D.S., 38 anni, di Catania, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, secondo una ricostruzione degli investigatori, sarebbe rientrato a casa ubriaco ed avrebbe aggredito e picchiato la moglie alla presenza delle figlie minorenni.

E' accaduto nel quartiere Cibali. Neanche l'arrivo degli agenti è riuscito a placare l'ira dell'uomo, che ha continuato a colpire la donna, avventandosi anche sui poliziotti nel momento in cui si frapponevano tra lui e la vittima, fino a quando sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento