Cibali, Zingale: " Una montagna di eternit sul territorio"

Il vice presidente della quarta municipalità denuncia la presenza di amianto in fase di sfaldamento in via Valdisavoia

"ll nostro territorio finisce ancora nel mirino di delinquenti ed incivili che trasformano strade e piazze in pattumiere a cielo aperto dove abbandonarci di tutti, anche materiali estremamente pericolosi per la salute pubblica" commenta cosi il vice presidente della quarta municipalità Guseppe Zingale, insieme al presidente Emanuele Giacalone e al consigliere Santo Arena  l’ultimo ritrovamento, ovvero una montagna di eternit in avanzato stato di sfaldamento nei pressi dei cassonetti dei rifiuti in via Valdisavoia.

"L’amministrazione comunale con il consiglio della IV municipalità compie sforzi enormi - continua Zingale - per tenere pulito il territorio, ma la costante azione di alcuni delinquenti riesce a vanificare, in pochi giorni, settimane e settimane di vigilanza del territorio e pulizia dei quartieri. Il passato siamo riusciti ad eliminare, grazie all’interessamento dell’assessore D’Agata e all’intervento degli operai comunali, alcune vasche di eternit in via Antonio D’Agata e in via Santa Rosa da Lima. Oggi ci troviamo di fronte all’ennesima emergenza. Inutile dire che anche stavolta il sottoscritto, il presidente Emanuele Giacalone e il consigliere Santo Arena hanno immediatamente segnalato la questione agli uffici comunali e adesso si attende un intervento del Comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Pure in questo caso cogliamo l’occasione per invitare la cittadinanza a denunciare immediatamente alle forze dell’ordine chiunque noti certi incivili mentre scaricano materiali di ogni tipo sulle nostre strade. Occorre una partecipazione più attiva visto che la IV municipalità è già stata teatro di molte altre discariche abusive. Noi, comunque, - conclude Zingale - non ci arrendiamo. Con l’amministrazione centrale continueremo a portare avanti quel piano di vivibilità e sicurezza che rappresenta il nostro obiettivo principale sin dal momento in cui ci siamo insediati nel consiglio di quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento