Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Ciclista si ferisce sull'Etna, interviene il soccorso alpino

Il biker, che presentava diverse ferite lacero contuse e un sospetto trauma cranico e spinale, è stato stabilizzato e medicalizzato dai volontari del Sass

I tecnici della Stazione Etna Sud del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano sono intervenuti nel tardo pomeriggio di ieri, 10 agosto, per soccorrere un ciclista infortunatosi a causa di una caduta nella zona del Rifugio Sapienza, sul versante sud dell'Etna. Il biker, che presentava diverse ferite lacero contuse e un sospetto trauma cranico e spinale, è stato stabilizzato e medicalizzato dai volontari del Sass, tra i quali era presente un medico, e dal personale sanitario della postazione di Guardia Medica di stanza al Piazzale Sapienza.

Successivamente, l'infortunato è stato imbarcato sull'elisoccorso, in attesa nella piazzola d'atterraggio, ed elitrasportato all'ospedale Cannizzaro di Catania.Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas), in caso di incidenti in montagna, su pareti di roccia, sentieri, gole fluviali, ambienti innevati o in caso di dispersi in ambiente impervio o sotterraneo, è allertabile mediante il Numero Unico di Emergenza (Nue) 112, sempre specificando se si tratta di un intervento sanitario o a rischio evolutivo sanitario. Il Nue 112 trasferirà la chiamata di soccorso alla Centrale Operativa 118, alla quale si richiederà, per competenza di Legge, l'intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista si ferisce sull'Etna, interviene il soccorso alpino

CataniaToday è in caricamento