Cronaca

Ciminiere, inaugurata la “Vetrina Scuola”

L’elenco sommario delle opere esposte nei padiglioni C2 ed E5 spazia dai costumi d’epoca cuciti dalle studentesse dell’Istituto “Lucia Mangano” di Catania, ai componenti di robotica realizzati dai ragazzi del “Guglielmo Marconi” e “Enrico Fermi”

Inaugurata alla Ciminiere la “Vetrina Scuola”. A tagliare il nastro una studentessa con a fianco il capo di gabinetto della Provincia e dirigente alla Cultura, Santa Caruso - che ha portato i saluti del commissario straordinario Antonella Liotta -\ i presidi e i professori.

Numerosa l’affluenza da parte dei docenti e degli studenti, resa possibile dalla adesione dei vari presidi che hanno sposato con convinzione questa iniziativa della Provincia regionale di Catania e l’hanno resa realizzabile. Gli Istituti tecnici e quelli artistici nella “Vetrina Scuola” hanno l’opportunità di mostrare la loro offerta formativa e il talento dei propri iscritti.

L’elenco sommario delle opere esposte nei padiglioni C2 ed E5 spazia dai costumi d’epoca cuciti dalle studentesse dell’Istituto “Lucia Mangano” di Catania, ai componenti di robotica realizzati dai ragazzi del “Guglielmo Marconi” e “Enrico Fermi”, entrambi di Catania, che si sono cimentati anche con la programmazione informatica.

Vini, marmellate e conserve sono stati il banco di prova degli studenti dei due istituti professionali presenti alle Ciminiere: “Enrico Fermi-Eredia” di Catania e “Redi” di Paternò. Al mondo della tradizione artigianale hanno attinto i ragazzi dell’istituto Libertini di Militello, che hanno presentato mascheroni in cartapesta che imitano gli elementi architettonici presenti nei portali in pietra lavica del loro paese. Gli studenti dell’Istituto V.E. Orlando di Grammichele, invece, protesi verso il futuro, propongono opere di designer con elementi di arredamento come sedie e lampade. Quadri, sculture, opere di grafica e installazioni – inoltre – sono state infine proposte dall’Accademia di Belle Arti e da Licei artisti e istituti d’arte Emilio Greco e Lazzaro di Catania e Capizzi di Bronte.    

Le opere della “Vetrina Scuola” sono in esposizione sino al 12 gennaio, tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 20. 
Chiuso il 24, 25 e 26 dicembre, il 31 dicembre e il primo gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciminiere, inaugurata la “Vetrina Scuola”

CataniaToday è in caricamento