menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cimitero e bare non sepolte, D'Agata: "Presto la situazione tornerà alla normalità"

Feretri su feretri, alcuni da due anni. Lo aveva denunciato il consigliere comunale Carmelo Sofia. L'assessore D'Agata spiega il motivo "temporaneo" di questo disagio

L'assessore ai servizi cimiteriali è intervenuto sul problema delle bare in attesa di tumulazione al cimitero di Catania, sollevato dal consigliere comunale Carmelo Sofia. "Il problema si è verificato nei giorni scorsi a causa della concomitanza di una riduzione del personale addetto e al guasto del mezzo che scava le buche nelle fosse comuni", ha dichiarato D'Agata.

"Abbiamo già - ha precisato l'assessore- avviato un piano che ci consentirà di riportare la situazione alla normalità nel giro di una settimana". Le bare in attesa di tumulazione sono in tutto 47 a fronte, come ha sottolineato nella nota il consigliere Sofia, di 24 celle frigorifere.

"Adesso abbiamo aumentato il personale  e ciò consentirà di portare le tumulazioni giornaliere da 12 a 15, e il mezzo sta per essere riparato. Va sottolineato poi che, nei casi di bare che devono essere tumulate da parecchi mesi, il problema dell'attesa è legata ai complessi passaggi burocratici riguardanti i cittadini morti in stato d'indigenza e dei quali non sono stati individuati parenti", conclude d'Agata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento