rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Cimitero: i nuovi criteri per la sepoltura in tumuli a cielo aperto

La giunta municipale di Catania ha stabilito i criteri per la sepoltura in tumuli a cielo aperto (tombe a terra con il monumentino funerario ed edicole funerarie) delle salme ospitate temporaneamente in altri siti

La giunta municipale di Catania ha stabilito i criteri per la sepoltura in tumuli a cielo aperto (tombe a terra con il monumentino funerario ed edicole funerarie) delle salme ospitate temporaneamente in altri siti e per le quali i parenti intendono richiedere al Comune la concessione di terreni per la sepoltura definitiva dei propri cari.

La nuova regolamentazione prevede, infatti che negli spazi disponibili di 3, 6 e 9 metri quadrati, abbiano titolo alla concessione esclusivamente i richiedenti con la salma giacente e dunque i familiari di un defunto ospitato nell'obitorio, i familiari di un defunto tumulato provvisoriamente in un loculo comunale e i familiari del defunto tumulato in tomba di altri concessionari non appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Si utilizzeranno gli spazi disponibili per le diverse estensioni da concedere seguendo, ovviamente, la data di presentazione delle varie istanze. Questa delibera, attraverso il reperimento di nuove aree cimiteriali, consente dunque all'amministrazione comunale di risolvere il problema della grave carenza di posti destinati alla tumulazione dei defunti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero: i nuovi criteri per la sepoltura in tumuli a cielo aperto

CataniaToday è in caricamento