Cimitero, nuovo sopralluogo dell'amministrazione: verificato lo stato dei lavori

Già due settimane fa il sindaco si era recato sul posto, annunciando la nuova installazione di telecamere di sorveglianza. In vista della ricorrenza della Commemorazione dei defunti il primo cittadino etneo è tornato per controllare lo stato degli interventi: piano dei trasporti, pulizia ordinaria, nonchè la sistemazione del verde

Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, torna nel cimitero di Catania per un nuovo sopralluogo. Già due settimane fa si era recato sul posto, annunciando la nuova installazione di nuove telecamere di sorveglianza.  In vista della ricorrenza della Commemorazione dei defunti il primo cittadino etneo è tornato per controllare lo stato degli interventi. Al sopralluogo erano presenti l'assessore Rosario D'Agata, il capo di Gabinetto Massimo Rosso, il direttore dei servizi cimiteriali Fabrizio D'Emilio, il presidente della Multiservizi Michele Giorgianni e dirigenti, funzionari e tecnici comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha fatto il punto della situazione del piano dei trasporti con il comandante della Polizia urbana Pietro Belfiore e il suo vice Stefano Sorbino. E' stato controllato lo stato della pulizia straordinaria e della sistemazione del verde. Monitorati anche lavori sulle tombe abbandonate. L'obiettivo è quello di mantenere il decoro del cimitero per tutto l'anno. Questione ultima, ma non in ordine di importanza, quella legata alla situazione dei parcheggi e della necessità di contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento