rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Cingalese perseguita ex datore di lavoro a San Giovanni La Punta: arrestato

L’uomo, già sottoposto al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, ieri pomeriggio è tornato alla carica e si è introdotto illegalmente nell’abitazione del suo ex datore di lavoro

I Carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato un cingalese di 31 anni, per atti persecutori e violazione di domicilio. L’uomo, già sottoposto al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, ieri pomeriggio è tornato alla carica e si è introdotto illegalmente nell’abitazione del suo ex datore di lavoro, in via Brindisi, per risolvere a modo suo alcune pregresse questioni lavorative.

Il proprietario di casa impaurito, ha chiamato il 112 che ha immediatamente inviato sul posto una gazzella del pronto intervento che è riuscita a bloccare ed arrestare l’extracomunitario, trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere giudicato per direttissima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cingalese perseguita ex datore di lavoro a San Giovanni La Punta: arrestato

CataniaToday è in caricamento