Circolo privato trasformato in "bisca" con slot illegali: sanzioni per 45mila euro

Dai controlli della polizia sono emerse diverse irregolarità: 19 tra slot e videopoker erano fuorilegge

Un circolo privato, in pieno centro, si era trasformato in una vera e propria bisca. Lo hanno scoperto gli agenzi della polizia che hanno trovato, all'interno del club, 19 macchinette da gioco - tra slot machine e video poker - illegali e senza alcuna autorizzazione da parte dell'azienda autonoma monopoli di Stato.

Il responsabile del circolo, M.M - un romeno di 51 anni - è stato sanzionato  per aver trasformato il circolo privato in sala pubblica da gioco, in quanto durante i controlli ll’interno dei locali erano presenti 6 persone che risultavano essere sprovvisti di tessera di affiliazione al club.

Gli apparecchi da gioco sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e sono stati elevati 39 verbali di contravvenzioni per un ammontare totale di euro 45.359,91.
 

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Incidente sulla A19, coinvolta una moto: interviene elisoccorso

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento