rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Taccheggiatrici fanno razzia di cosmetici a Città Mercato con borsa schermata

Erano munite di particolari borse, già schermate per eludere i dispositivi antitaccheggio, e puntando su questo espediente avevano ripulito gli stand di vari prodotti per la bellezza

Due taccheggiatrici a caccia di cosmetisi sono state arrestate nel reparto cosmetici di Città Mercato dai carabinieri. Erano munite di particolari borse, già schermate per eludere i dispositivi antitaccheggio, e puntando su questo espediente avevano ripulito gli stand di vari prodotti per la bellezza. Le telecamere di videosorveglianza hanno però ripreso le loro mosse costringendo il personale di sicurezza a fermarle.

Ma queste hanno abbandonato la refurtiva a terra e sono scappate via a bordo di una Nissan Micra lasciata fuori nel parcheggio dell’ipermercato. Immediato l’allarme al 112 che ha diramato la nota di ricerca dell’auto alle gazzelle del pronto intervento. Difatti, dopo una decina di minuti, l’auto è stata intercettata e bloccata in Viale Moncada a Librino. La refurtiva, del valore di circa 1.500 euro, è stata interamente recuperata e restituita al direttore dell’ipermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taccheggiatrici fanno razzia di cosmetici a Città Mercato con borsa schermata

CataniaToday è in caricamento