Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Cittadella della polizia, il deputato Saitta (M5S) annuncia interrogazione

L'intervento del parlamentare pentastellato dopo l'allarme lanciato dal capo della polizia Gabrielli sui ritardi dell'opera

l deputato del Movimento Cinque Stelle alla Camera Eugenio Saitta, componente della commissione Giustizia, è intervenuto a seguito delle parole del capo della Polizia Franco Gabrielli in visita a Catania che ha denunciato lo stato degli uffici “non accettabile”. “Le parole del capo della Polizia Franco Gabrielli – ha detto Saitta – debbono essere un monito per tutta la politica che negli ultimi anni, a parole, si è detta vicina alle forze dell’ordine ma che nei fatti non ha prodotto nessun risultato tangibile. Spiace sentire le parole di Gabrielli proprio in una città dove la sicurezza deve essere una priorità e dove l’azione della Polizia, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza è fondamentale.

I nostri agenti non lavorano in ambienti adatti e ancora il progetto della Cittadella della Polizia a Librino è rimasto fermo al palo dopo anni di attesa”. “Un progetto – prosegue il deputato pentastellato – che potrebbe dare agli agenti una sede nuova e confortevole e ridurre gli affitti delle svariate sedi della Polizia che costano milioni di euro. Sarà mia cura adoperarmi politicamente sul tema, produrre un atto ispettivo per comprendere lo stato dell’arte di questa ennesima incompiuta e porre un’interrogazione parlamentare sulla vicenda. I nostri agenti meritano rispetto e strutture adeguate. Come ha detto il capo della Polizia la pazienza ha un limite e non possiamo ancora trattare in questo modo chi garantisce la nostra sicurezza”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella della polizia, il deputato Saitta (M5S) annuncia interrogazione

CataniaToday è in caricamento