Cittadini e commercianti uniti per salvare l’ufficio postale di via Pietra Dell’Ova

Francesco Sorbello, vice direttore di Confcommercio, spiegherà l’importanza di mantenere in funzione l’ufficio postale: "Con la sua chiusura, infatti, verrebbe a mancare un servizio fondamentale per il quartiere, con gravi ricadute sull’economia locale"

Cittadini e commercianti della zona del Canalicchio uniti per salvare l’ufficio postale di via Pietra Dell’Ova. Domani, giovedì 5 giugno, alle ore 10.15, la Confcommercio di Catania ha indetto una raccolta firme proprio davanti la sede della posta, al civico 67, per scongiurarne la chiusura.

Francesco Sorbello, vice direttore di Confcommercio, spiegherà l’importanza di mantenere in funzione l’ufficio postale di via Pietra Dell’Ova 67: "Con la sua chiusura, infatti, verrebbe a mancare un servizio fondamentale per il quartiere, con gravi ricadute sull’economia locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento