Clan Cappello, operazione "Penelope": latitante si costituisce

Hanchi Balahassen, 44 anni, si era sottratto alla cattura nel corso di una operazione antimafia. Si è consegnato direttamente al carcere Cavadonna di Siracusa

Insieme ad altre 30 persone Hanchi Balahassen era destinatario di un'ordinanza di misura cautelare emessa lo scorso 13 gennaio nell'ambito dell'operazione "Penelope". Il 44enne però, accusato di far parte del clan Cappello- Bonaccorsi si era sottratto alla cattura, per poi consegnarsi alle forze dell'ordine, presso il carcere di Cavadonna, a Siracusa.

Hanchi Balahassen risponde del reato di traffico continuato di sostanze stupefacenti, con l’aggravante di aver commesso il fatto per agevolare l’associazione mafiosa riconducibile alla cosca catanese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento