Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

L'operazione della polizia, su delega della procura antimafia, ha stroncato il gruppo di "San Cocimo"

Una operazione della polizia, su delega della procura distrettuale antimafia di Catania, ha portato all'applicazione della misura cautelare per 14 persone che sono accusate di delitti di associazione per delinquere di tipo mafioso (appartenenti al clan Santapaola - Ercolano), estorsione, intestazione fittizia di beni, usura, detenzione e porto illegale di armi e reati in materia di stupefacenti.

I nomi degli arrestati

Il video degli arresti

Il tutto con l’aggravante di aver commesso i fatti per agevolare l’associazione mafiosa Santapaola - Ercolano. Le indagini condotte dalla squadra mobile di Catania hanno consentito di delineare l’organigramma, decapitandone i vertici, del clan Santapaola - Ercolano - gruppo di “San Cocimo”.

Le investigazioni, tra l’altro, hanno permesso di disvelare diversi episodi di estorsioni, l’imposizione del sevizio di security in locali notturni di Catania ed episodi di intestazione fittizia di beni.


IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento